UN MONDO FRENETICO

Sveglia presto la mattina, colazione, macchina, semafori, traffico, lavoro e poi a casa… questo è quello che ci è stato insegnato, ma se ci fosse un altro modo di vivere la vita?

Un mondo che non si ferma mai che corre, che produce, che non spegne mai le luci, dove il tempo scorre troppo velocemente e si vorrebbe avere il controllo anche sulle lancette degli orologi. Abitudini e routine senza capire effettivamente di che cosa si ha bisogno. Perché?

Perché bisogna essere sempre sul pezzo, senza sbagliare, senza inciampare altrimenti sei fuori, fuori dagli schemi, fuori dal tunnel. Così si rischia di perdere di vista chi siamo, di arrabbiarci per cose futili, di scaricare lo stress accumulato sugli altri, di riversare le nostre problematiche su qualcuno.

Spesso in macchina, mi sembra di vedere persone distratte, oppure furiose pronte ad andare velocissimi pur di prendere il semaforo verde e non fermarsi, tagliarti la strada, non far passare i pedoni sulle strisce, tutto questo pur di non sprecare minuti per non bloccarsi.

La vita è importante, ma per viverla bisogna esserci.

Rallentare, ritornare all’essenziale, ascoltando i nostri bisogni, inseguendo i nostri sogni, avere consapevolezza di sé, questa è la mia ricerca, il mio viaggio.

Eccomi, sono Sofia e da qui inizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: